Recensioni

Recensioni
Recensioni

Consigli di lettura

Consigli di lettura
Consigli di lettura

Blogtour

Blogtour
Blogtour

POST-IT D'AUTORE #4


Buongiorno Lettori! 
In questo 4° appuntamento insieme alla rubrica interamente dedicata alle nostre citazioni preferite, ho pensato di parlarvi attraverso di esse di quella per me non è semplicemente una passione, ma la ragione stessa che - anni fa - mi ha portato a riscoprire il piacere autentico della lettura, svincolata dai doveri scolastici ed immersa in un genere che ancora non conoscevo e che sbagliando credevo non mi appartenesse affatto, il fantasy
E se vi parlo di fantasy, Lettori, non posso che fare riferimento al maestro del genere, J.R.R. Tolkien.

Molti collegano il suo nome a quella che forse è la sua opera più imponente e conosciuta - Il Signore degli Anelli - ma vi posso assicurare che esiste un autentico mondo di parole, versi ed emozioni scaturito dalla sua magistrale penna che vale la pena di essere menzionato! Purtroppo, lo spazio in questa rubrica mi costringe a stringere il cerchio attorno a 3 sole citazioni che ho deciso di prendere dai 3 libri che hanno rappresentato il mio primo, vitale ed autentico approccio con l'universo tolkeniano. Quali sono? Questo dovete scoprirlo voi...

3

[ APPUNTAMENTO IN LIBRERIA ] Distorted Fables di Deborah Simeone - Mondadori

Buongiorno Lettori! 
Con l'arrivo della primavera io già pregusto giornate più lunghe, sole splendente, maniche corte, estate... okay, forse sto correndo un po' troppo :) Oggi, nel frattempo, godiamoci un virtuale salto tra gli scaffali con #appuntamento in libreria insieme ad un esordio letterario tutto italiano!

Deborah Simeone - autrice di una delle pagine Facebook più seguite e citate sul web - in Distorted Fables ci regala una fiaba moderna piena di ironia e invenzioni, costruendo un romanzo sincero e scoppiettante che non potrà che divertire e appassionare i lettori. In fondo, è proprio vero...
Che me ne faccio di un principe? A salvarmi ci penso da sola!

DISTORTED FABLES di Deborah Simeone
Prezzo: 16.00€ | Pagine: 180
C’era una volta, in un tempo non troppo lontano, una principessa dai lunghi capelli biondi e dai grandi occhi scuri... Che sia chiaro: la protagonista di questa storia non è la solita principessa delle fiabe. Non è né magra né alta, e neppure bella da far girare la testa. E poi con la gente è spesso intrattabile, dura e spigolosa, proprio come il suo nome, Rebecca. Per lei non ci sono castelli incantati, fatine o scarpette di cristallo, ma un monolocale umido in un condominio chiassoso, e lunghe serate passate in solitudine a guardare serie tv, con in grembo un gatto birmano e nella testa una valchiria-grillo parlante che la sprona a non darsi mai per vinta. Le cose cambiano, però, il giorno in cui Rebecca inizia a lavorare come portinaia in un bel palazzo nel centro di Milano. Qui, nonostante la sua avversione per i rapporti umani, la sua vita si intreccia con quella di alcuni condomini: un settantenne stravagante, ostinatamente aggrappato al ricordo della moglie, una giovane donna devota a un marito che la tradisce neanche tanto di nascosto e una ragazza stregata da un uomo freddo e calcolatore. Tutte fiabe d’amore, e tutte imperfette, come imperfetta è la vita di Rebecca, che ha smesso di credere al vissero per sempre felici e contenti nell’istante in cui il suo principe azzurro, anziché salvarla e poi giurarle amore eterno, l’ha mollata senza troppe spiegazioni a un binario della stazione. Ma chissà che Rebecca non scopra, anche grazie ai suoi nuovi amici, che proprio nell’imperfezione si nasconde il segreto per trovare qualche momento di vera felicità...
0

ANTEPRIMA #9 : L'Universo Nei Tuoi Occhi di Jennifer Niven - DeA

Buongiorno Lettori! 
L'aria di primavera porta con sé un ritorno letterario atteso da molti; dopo il successo e i consensi ottenuti con Raccontami di un giorno perfetto, infatti, Jennifer Niven domani torna ad affollare le nostre libreria con una storia intensa ed emozionante, andando a sfiorare con precisione e delicatezza quelle corde giuste e sensibili capaci di fare la differenza. Libbie e Jack sono due anime ferite che sopravvivono in due mondi apparentemente inconciliabili. 
Una storia d'amore capace di togliere il fiato. L'Universo nei tuoi occhi è un romanzo reale ed attuale che cela tra le sue pagine quell'umano ed universale desiderio di essere compresi ed amati insieme all'importanza di accettarsi per quello che si è. Un indimenticabile inno contro il bullismo!

L'UNIVERSO NEI TUOI OCCHI di Jennifer Niven
Prezzo: 14.90€ | Pagine: 416
Affascinante. Divertente. Distaccato. Ecco le tre parole d’ordine di Jack Masselin, sedici anni e un segreto ben custodito. Jack non riesce a riconoscere il volto delle persone. Nemmeno quello dei suoi fratelli. Per questo si è dovuto impegnare molto per diventare Mister Popolarità. Si è esercitato per anni nell’impossibile arte di conoscere tutti senza conoscere davvero nessuno, di farsi amare senza amare a propria volta. Ma le cose prendono una piega inaspettata quando Jack vede per la prima volta Libby. Libby che non è come le altre ragazze. Libby che porta addosso tutto il peso dell’universo: un passato difficile e tanti, troppi chili per farsi accettare dai suoi compagni. Jack prende di mira Libby in un gioco crudele, un gioco che spedisce entrambi in presidenza. Libby però non è il tipo che si lascia umiliare, e il suo incontro con Jack diventa presto uno scontro. Al mondo non esistono due tipi più diversi di loro. Eppure.. più Jack e Libby si conoscono, meno si sentono soli. Perché ci sono persone che hanno il potere di cambiare tutto. Anche una vita intera.
9

[ LA SCATOLA DEI SOGNI ] III SETTIMANA - Indizio 3


Buona Domenica Silenziosi Lettori! 
E' circondata da un cielo azzurro e da un'aria decisamente primaverile - influenza compresa - che mi appresto a svelarvi il 3 indizio della terza puntata di La Scatola dei Sogni, ma prima di tutto ricapitoliamo il regolamento:

- Essere iscritti come Lettori Fissi ai Blog: http://leggereinsilenzio.blogspot.it | http://diariodiunsognoblog.blogspot.it | http://ilblogdellelettricicompulsive.blogspot.it
- Cercare di indovinare il libro ( Potete commentare quante volte volete );
- Gli indizi saranno diversi in ogni blog, quindi potete curiosare e avere più possibilità di vincere;

Il venerdì DIARIO DI UN SOGNO vi aspetta con il primo indizio;
Il sabato IL BLOG DELLE LETTRICI COMPULSIVE vi aspetta con il secondo indizio;
La domenica LEGGERE IN SILENZIO vi aspetta con il terzo indizio.

5

[ BOOKS@WEEKEND ] Accesso Negato di Ugo Lucchese - Libromania

Buongiorno Lettori! 
Anche in questo fine settimana meravigliosamente primaverile, non poteva mancare il consueto appuntamento con #booksatweekend insieme a Ugo Lucchese, autore di Accesso Negato - Nessuna pietà per i traditori.
Un thriller entusiasmante e coinvolgente che porta con sé una trama ben congegnata e molteplici colpi di scena insieme ad un variegato cast di personaggi in grado di costituire una peculiare galleria di tipi umani, moli dei quali poco raccomandabili, ma assolutamente irresistibili.

ACCESSO NEGATO
Nessuna Pietà per i Traditori
di Ugo Lucchese
Prezzo: 3.99€ | Pagine: -
Tradire un'organizzazione criminale è una cosa rischiosa, soprattutto se si ha a che fare con la Costellazione, un impero del crimine potentissimo e super-segreto.
Non la pensa così Nico, che si occupa di fabbricare dossier per mettere sotto scacco imprenditori, politici e chiunque entri nel mirino del Giudice, il misterioso capo dell'organizzazione.
Forse stanco di una vita da furfante e accecato dalla perizia che ha sempre dimostrato nel suo lavoro, Nico ha deciso di rischiare e assicurarsi un futuro sereno grazie ai segreti di cui è a conoscenza e alla sua esperienza negli affari.
Qualcun altro, però, lo ha anticipato e il tradimento non passa inosservato come sperato, scatenando una caccia all'uomo senza quartiere in cui tutti fanno il doppio gioco e forse nessuno è davvero quello che sembra.

Ugo Lucchese (Foggia, 1980) diplomato al Liceo Classico San Giuseppe di Monza, lavora in Unicredit per cui si occupa della gestione audio e video degli eventi aziendali. È sposato e ha una figlia, Gemma.
0

RECENSIONE : Una Perfetta Sconosciuta di Alafair Burke - Piemme

Buonasera Lettori!
In questo weekend che preannuncia primavera - o primavera che preannuncia influenza, nel mio caso! - voglio condividere con voi la mia opinione di un romanzo che ho letteralmente divorato come non mi accadeva da tempo, riscoprendo l'essenza stessa del thriller psicologico capace di confondere, ammaliare e stupire dalla prima all'ultima pagina. Sto parlando del nuovissimo romanzo di Alafair Burke che - dopo il successo e consensi ottenuti con La ragazza nel parco - è tornata in libreria per Piemme con Una perfetta sconosciuta.

UNA PERFETTA SCONOSCIUTA di Alafair Burke
Prezzo: 18.50€ | Pagine: 384
Traduzione di Elena Cantoni
Immagina che la polizia arrivi a casa tua e ti mostri una foto in cui tu – con i capelli di quel tuo rosso inconfondibile, il tuo cappotto blu – stai baciando un uomo. Peccato che quell'uomo sia stato trovato morto trentuno ore prima, e tu non ricordi di averlo mai baciato. Anzi, lo conoscevi appena. Era il tuo nuovo capo, l'uomo che ti aveva dato in gestione la galleria per conto di un misterioso proprietario. Il lavoro dei tuoi sogni: ti era sembrato troppo facile, troppo bello per essere vero. Eppure tutto era andato liscio, la galleria esisteva davvero, avevi firmato un contratto regolare. Adesso, però, guardando quella foto capisci che non c'era niente di regolare. Niente di facile. Perché là fuori qualcuno sta cercando di incastrarti, anche se non riesci a immaginare il motivo. Qualcuno che sa molte cose di te. E che forse ti è molto vicino... In questo thriller in cui nulla è come sembra, Alice Humphrey vede crollare intorno a sé, come un castello di carte, ogni certezza. Compresa quella più importante: la sua stessa innocenza.
Alafair Burke è una conferma che non si fa attendere e che appare chiara fin dalle prime pagine.
Dopo aver letto e fortemente apprezzato il suo esordio narrativo con La ragazza nel parco, leggere Una perfetta sconosciuta è stata una scommessa che sapevo di non poter perdere. La trama si costruisce attorno ad una storia indubbiamente complessa e ben organizzata, coerente e coinvolgente tale da spingere il lettore al centro di una scena che varia impercettibilmente, indossando vesti impensabili e imprevedibili in grado di affascinare il lettore, di ammaliarlo fin dalle fondamenta fino a stupirlo con giochi di silenzi, di luci e di ombre.
Il lettore è creta nella mani di un’autrice che sa perfettamente quali corde sfiorare e quali toccare con piacere ed insistenza. Una perfetta sconosciuta viaggia su un ritmo che cresce in maniera esponenziale, pagina dopo pagina, impreziosito da fondamentali colpi di scena in grado di creare una tensione umanamente percepibile che sconvolge ed emozione, allo stesso tempo.
2

[ CONSIGLI DI LETTURA ] Consigli Pratici per Uccidere mia Suocera di Giulio Perrone - Rizzoli

Avete presente il film E' Complicato con una meravigliosa Meryl Streep e un conturbante Alec Baldwin nei panni di due ex coniugi che si ritrovano improvvisamente amanti?


Consigli Pratici Per Uccidere Mia Suocera - nuovo romanzo di Giulio Perrone - racconta con disarmante sincerità l'incostanza dei desideri maschile divisi tra due donne che si odiano e vogliono lo stesso uomo tutto per sé, un modello maschile non propriamente lusingante e un datore di lavoro evidentemente fissato all'idea di far fuori l'odiata suocera. Quello che può scaturire da una situazione così complicata e surreale, non può che essere un autentico successo.. e strappare qualche fragorosa risata! Scommettiamo?
0

POST-IT D'AUTORE #3


Buongiorno Carissimi Lettori! 
Dopo una settimana di pausa, torna la rubrica del giovedì dedicata alle nostre amate citazioni su carta, disco o pellicola in collaborazione con Diario di un sogno - Leggendo Romance - Il Blog delle Lettrici Compulsive - Rachel Sandman e Voglio essere sommersa dai libri.


La Bella e La Bestia - con Emma Watson nei panni di Belle che ho trovato fin dal primissimo istante praticamente perfetta e Dan Stevens Matthew Crawley di Downton Abbey in quelli della Bestia - proprio oggi fa il suo atteso esordio nelle principali sale cinematografiche italiane in quella che si preannuncia essere un meraviglioso omaggio ad un film d'animazione che ha segnato generazioni e generazioni di bambine - e lettrici.
Chi di noi non si è immedesimata nella sognante e coraggiosa Belle? Chi non ha sognato ad occhi aperti davanti alle folgoranti immagini della biblioteca della Bestia? Io. Io. E ancora io. E, casomai non si fosse ancora capito, non vedo l'ora di riprovare quelle stesse emozioni.. magari con qualche anno in più! Lacrime, comprese.

La Bella e la Bestia è una favola che non ha età, moderna ed attuale sotto molti punti di vista. Mette al centro il problema della diversità, dell'amore e dell'amicizia. Puntando il dito contro l'ipocrisia, la cattiveria e la superficialità dell'animo umano!
6

[ PREMIO BANCARELLA 2017 ] La Sestina dei Finalisti

Buongiorno Lettori!
Questa mattina - accompagnata dal grazioso cinguettio di ignari uccellini e dallo sguardo pericolosamente assassino della gatta al mio fianco - in qualità di #BancarellaBlogger voglio presentarmi in via ufficiale la sestina finalista al Premio Bancarella 2017 nonché romanzi vincitori del Premio Selezione Bancarella. L'annuncio è stato dato lo scorso 10 Marzo presso presso il Conservatorio Guido Cantelli di Novara in presenza di addetti stampa, lettori e due blogger davvero speciali - La Libridinosa e Chiara di La Lettrice sulle Nuvole con resoconti che potrete leggere nei rispettivi blog!


I sei romanzi finalisti sono molto diversi tra di loro, capaci di abbracciare generi e gusti letterari adatti ad ogni tipologia di lettore: si passa dalla pura narrativa italiana, ad un genere più tendente al romance, continuando verso una scrittura quasi onirica per poi approdare con passo deciso al genere storico fino al giallo più intenso.
Ma scopriamoli insieme...
6

RECENSIONE : La Bugia Perfetta di Emily Elgar - TimeCRIME

Buongiorno Lettori! 
Immersa dai suoni e dai colori di una meravigliosa primavera in anticipo, sono felice di poter condividere con voi la mia #recensione di La Bugia Perfetta un complesso ed intenso thriller psicologico scaturito dalla penna di Emily Elgar e portato in Italia da Fanucci nella collana TimeCRIME.
Ringrazio la casa editrice per la copia cartacea del romanzo.

Quando Cassie Jensen arriva nel reparto di terapia intensiva al St Catherine’s Hospital, Alice Marlowe, l’infermiera che si occupa delle sue cure, ne rimane inspiegabilmente affascinata. Quella fragile donna è stata trovata gravemente ferita in un canale lungo la strada, investita da un’auto pirata, ma il suo cuore nasconde qualcosa di tormentato e oscuro. Nello stesso reparto, Frank Ashcroft ha appena riaperto gli occhi dopo due mesi di coma. Solo un riflesso nervoso, pensano i medici, ma Alice è convinta che il paziente percepisca e comprenda quanto gli accade intorno. È Frank l’unico testimone dei dialoghi tra Cassie e le persone che vanno a trovarla. È lui a ricostruire nella propria coscienza, ora di nuovo vigile, un quadro di rancori, ossessioni morbose, rapporti familiari deteriorati, e a mettere insieme gli elementi che potrebbero far luce su quanto è accaduto a Cassie quella notte, sul ciglio di quella strada. Ed è Frank l’unico custode di un pericoloso segreto. Ma Frank è paralizzato nel suo letto, del tutto incapace di comunicare...
La Bugia Perfetta è un thriller psicologico in grado di mixare con precisione e ritmo costante mistero e suspense correndo su due linee temporali apparentemente distanti ed inconciliabili. 
Il romanzo si apre con la descrizione concitata della notte di un ultimo dell’anno che cambierà per sempre le vite di molte persone: Cassie Jensen - giovane donna dalla vita perfetta – viene investita da quello che si presume essere un pirata della strada senza volto e ritrovata, molti minuti dopo, in condizione disperate dal suo vicino di casa, Jonny.
Ora Cassie si trova ricoverata nel reparto 9B del St Catherine’s Hospital che solitamente ospita malati in coma o in condizioni difficilmente superabili, seguita con attenzione e particolare cura da Alice, infermiera che prenderà particolarmente a cuore la sua disperata quanto delicata situazione. E’ proprio il legame – silenzioso ma potente – che lega fin dal primo istante le due donne ad essere fulcro di un romanzo che – grazie a piccolissimi indizi lasciati sopire tra le sue pagine – riesce a catturare immediatamente l’attenzione del lettore, la sua naturale curiosità e l’irriverente bramosia di sapere che si mescola ad uno spirito investigativo che non lascerà mai la presa!
2

[ ANTEPRIMA DI PRIMAVERA ] L'Amore Addosso di Sara Rattaro - Sperling&Kupfer

Esistono scrittori che entrano nella nostra vita per uno strano gioco del destino, per un'aggrovigliarsi perfetto di coincidenze e congiunzioni astrali che ci spingono a voler essere parte del loro mondo, a conoscere lo stile e la personalità che naturalmente esplode tra le pagine di quei romanzi che attendiamo, anno dopo anno, con una discreta ansia ed inevitabile impazienza. Uomini e donne che rappresentano autenticamente quell'  incantevole certezza letteraria capace di riempire cuore, mente ed anima... Come per me è Sara Rattaro che la prossima settimana torna in libreria con L'Amore Addosso - Sperling&Kupfer - una storia potente e sincera che parla di famiglia e amore, amicizia e desideri inafferrabili. Una storia che mette a nudo gli alibi dietro cui ci nascondiamo per paura di ferire o essere giudicati, le bugie che diciamo per amore ma che solo un amore vero potrà poi perdonare. L'amore addosso è un romanzo in cui è la nostra stessa vita a raccontarsi tra le pagine e le emozioni ci arrivano dritte al cuore...

L'AMORE ADDOSSO di Sara Rattaro.
Prezzo: 16.90€ | Pagine: 252
Dal 21 Marzo in Libreria.

Una giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d'ospedale. È stata lei ad accompagnare lì d'urgenza l'uomo che ora è ricoverato in gravi condizioni. È stata lei a soccorrerlo in spiaggia, mentre passava per caso, dice. Non dice – non può farlo – che invece erano insieme, che sono amanti. Lo stesso giorno, in un'altra ala dell'ospedale, una donna è in attesa di notizie sul marito, vittima di un incidente d'auto. Non era con lui al momento dell'impatto; non era rintracciabile mentre la famiglia, da ore, cercava di mettersi in contatto con lei. E adesso, quando la informano che in macchina con il marito c'era una sconosciuta, non sembra affatto stupita. La prima donna è Giulia. La seconda è ancora Giulia. E il destino, con la sua ironia, ha scelto proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della sua vita: da una parte, quella in cui è, o sembra, una moglie fortunata e una figlia devota; dall'altra, quella in cui vive di nascosto una passione assoluta e sfugge al perbenismo di sua madre – alle ipocrisie, ai non detti, a una verità inconfessabile. Una verità che perseguita Giulia come una spina sotto pelle; un segreto che fa di lei quell'essere così tormentato e unico, luminoso e buio; un vuoto d'amore che si porta addosso come una presenza ingombrante, un caos che può soltanto esplodere. Perché l'amore è una voce che non puoi zittire e una forza che non puoi arrestare. L'unica spinta che può riportarti a ciò che sei veramente.
0

[ RUBRICA ] Parliamo di... I ♥ English!


Buongiorno Lettori! 
In questa nuova settimana - che sembra preannunciare una ventata di anticipata primavera - si aprono i battenti di una nuova rubrica in collaborazione con Diario di un Sogno | Sognando tra le Righe | Il Blog delle Lettrici CompulsivePARLIAMO DI... è quanto di più vicino ad una chiacchierata a 360° con i nostri Lettori su quello che amiamo e ci appassiona, passando per piccoli progetti che ci frullano in testa fino a spaziare tra temi diversi per discuterne insieme. In questo nostro primo appuntamento insieme - dopo aver superato con fatica e molte lacrime l'ultima puntata di The Vampire Diaries - ho pensato di farvi conoscere una parte fondamentale di me che vive e si nutre letteralmente di un'autentica passione per la lingua inglese e la cultura anglo-americana
Ovviamente - come spesso accade - il primo e fondamentale approccio si è formato in ambito scolastico da cui, potrei dire, è partito un inesorabile colpo di fulmine che mi ha spinto ad approfondire questa mia passione by myself: la lettura, la musica, il cinema e, negli ultimi anni, le serie-tv in lingua originale hanno fatto il resto! 
E' proprio in merito alla lettura che oggi voglio presentarvi English Corner Book che ci permetterà di scoprire - e magari apprezzare - romanzi ancora inediti nel nostro paese o semplicemente vivere la loro essenza originale!

7

[ LA SCATOLA DEI SOGNI ] II SETTIMANA - Indizio Numero 3


Buona Domenica Silenziosi Lettori! 
In questa nuvolosa prima domenica di marzo, sono pronta a svelarvi il 3 indizio della seconda puntata di La Scatola dei Sogni, ma prima di tutto ricapitoliamo il regolamento:

- Essere iscritti come Lettori Fissi ai Blog: http://leggereinsilenzio.blogspot.it | http://diariodiunsognoblog.blogspot.it | http://ilblogdellelettricicompulsive.blogspot.it
- Cercare di indovinare il libro ( Potete commentare quante volte volete );
- Gli indizi saranno diversi in ogni blog, quindi potete curiosare e avere più possibilità di vincere;

Il venerdì DIARIO DI UN SOGNO vi aspetta con il primo indizio;
Il sabato IL BLOG DELLE LETTRICI COMPULSIVE vi aspetta con il secondo indizio;
La domenica LEGGERE IN SILENZIO vi aspetta con il terzo indizio.

18

[ BOOKS@WEEKEND ] I ♥ Tokyo di La Pina - Vallardi

Buongiorno Lettori! 
Devo ammettere con voi che da quando ho stretto amicizia con il fidato Spotify, mi capita sempre più di rado di perdermi tra le stazioni radiofoniche, di cambiarle alla ricerca di un programma che possa catturare l'attenzione o di quella specifica canzone che mi faccia ballare, emozionare, divertire.
L'unica eccezione, a onor del vero, è racchiusa tra 3 parole: Pinocchio e La Pina.
Ho una predilezione particolare per questa donna, la sua voce riesce pienamente a trasmettere ogni singolo spettro emozionale, capace di catturare l'ascoltatore e trasportarlo letteralmente in una dimensione parallela. Ecco perchè, oggi nella rubrica #books@weekend, sono felice di ospitare in anteprima la segnalazione di I ♥ TOKYO - un viaggio nella capitale del Sol Levante accompagnato dalla colonna sonora di Emiliano Pepe.

La cosa che La Pina ama di più nella vita, dopo suo marito, è il Giappone. Ci va da quando era ragazzina e nei suoi molti viaggi ha visto tanto e imparato ancora di più. È qui per condividerlo con i lettori. « I love Tokyo è una canzone d’amore. L’amore mio per il Giappone e per questa città in particolare. Mettere piede a Tokyo è un flash, perché è come entrare nei cartoni animati che guardavamo da piccoli. Le divise alla marinaretta, i dolcetti, le scritte fluo, le ragazze carine, i ragazzi timidi… È tutto esattamente così! 
Sono stata in Giappone quarantatré volte. Ho deciso di scrivere questo libro perché in questi anni ho fatto da madrina ai viaggi di amici e amiche. Ho disegnato loro centinaia di mappe sui tovaglioli dei ristoranti, ho consigliato dove fare shopping, indicato le strade dove perdersi, i parchi dove riposarsi e, stremata all’idea di dover continuare a farlo, ho detto ‘Ok, lo faccio una volta per tutte!’. Ma l’ho fatto anche per me. Per dare un ordine, anche se mio, a tutto quello che questo posto mi ha dato. E poi perché Tokyo se lo merita. Più di Tokyo amo solo Emi, mio marito. A lui ho chiesto di comporre la musica per questa canzone d’amore. Con I love Tokyo potrete organizzare il vostro primo viaggio, visitare la città senza muovervi dal divano o ritornarci, ricordarla, rivedere sotto altri punti di vista questa meravigliosa capitale asiatica. 
Vi chiedo solo una cosa: trattatemela bene e amatela come la amo io. I love Tokyo!»

Se avete in mente di organizzare un viaggio in Giappone, ma non siete alla ricerca della solita, pesante e scontata guida turista... non dovete assolutamente perdere questa nuova uscita Vallardi dal 3 Aprile in libreria e nei maggiori stores digitali - dove è già disponibile la prenotazione.
0

RECENSIONE : Tutta Colpa della mia Impazienza ( e di un fiore appena sbocciato ) di Virginia Bramati

Buongiorno Lettori! 
Oggi si conclude il #blogtour che ci ha permesso di entrare nel mondo di Agnese e di Virginia Bramati direttamente dalla porta principale; tra pochissimo vi comunicheremo i nomi dei fortunati, ma nel frattempo sono impaziente di condividere con voi la mia recensione. Quindi, sediamoci all'ombra di un vecchio albero, cullati da una leggera brezza quasi primaverile, assaporando gli aromi inconfondibili della campagna brianzola e iniziamo...

Sono nata con due mesi di anticipo, odio i tempi morti, sono fisicamente allergica ai giochi di pazienza e adoro il tasto fast forward: Agnese è così, una ragazza esuberante, autonoma, insofferente verso il principio dell'ogni cosa a suo tempo... Ma improvvisamente, ecco che la vita prende una piega terribilmente dolorosa e la scaraventa dal centro di una metropoli che non dorme mai a una grande casa lungo un fiume, lontana quanto basta per essere immersa nei ritmi lenti e immutabili della campagna. Non solo: quando l'inverno finalmente è alle spalle e tutto sta per sbocciare, si ritrova sola, con un esame importante da preparare e solo il ronzio delle api a farle compagnia. Impulsiva come sempre, Agnese non si arrende e riesce ugualmente a riempirsi le giornate con tutto ciò che non dovrebbe fare.. fino a che dalle pagine di un libro non spunta un piccolo dono prezioso: una bustina di semi di Impatiens, la pianta i cui fiori rosa hanno il potere di curare le ferite dell'anima e insegnare l'ascolto e l'armonia.
2

[ CONSIGLI DI LETTURA ] Milk & Honey di Rupi Kaur - Tre60

Buongiorno Lettori! 
Cosa ne pensate della nuova veste grafica del Blog? Magari suonerà di parte, ma io l'adoro!
Oggi voglio condividere con voi un consiglio di lettura spassionato ed istintivo che ha catturato la mia attenzione qualche giorno fa, girovagando pigramente tra le migliaia di foto su instagram.
Sto parlando, ovviamente, di milk & honey di Rupi Kaur, un vero e proprio caso editoriale!

milk & honey è il libro che ogni donna - non ogni lettrice, proprio ogni donna - dovrebbe tenere sul tavolino sono, forse, le parole che meglio descrivono la forza poetica di questo libro. Un autentico gioiello dell'editoria internazionale che, dallo scorso 2 Marzo, è arrivato anche nei nostri scaffali riempiendo già gli occhi e i cuori di moltissime lettrici. Lasciatevi catturare da una lettura particolare, sicuramente diversa, a 360°!

PER 9 MESI AL VERTICE DELLA CLASSIFICA DEL NEW YORK TIMES
OLTRE UN MILIONE DI COPIE VENDUTE
IN CORSO DI PUBBLICAZIONE IN TUTTO IL MONDO

Prezzo: 12.00€ | Pagine: 208
milk and honey è una raccolta di testi di amore, perdita, trauma, violenza, guarigione e femminilità. Si divide in quattro capitoli: ognuno persegue un obiettivo diverso, tratta una sofferenza diversa, guarisce un dolore diverso. milk and honey accompagna chi legge in un viaggio attraverso i momenti più amari della vita e vi trova dolcezza, perché la dolcezza è dappertutto, se solo si è disposti a cercarla. Dure e commoventi, leggere e sconcertanti, 
le parole di Rupi Kaur, accompagnate dai suoi disegni, toccano profondamente il cuore di tutti coloro 
che cercano consolazione e coraggio nella forza della poesia. E della sincerità.
1

[ BLOGTOUR ] Tutta Colpa della mia Impazienza ( e di un fiore appena sbocciato ) di Virginia Bramati - Giunti - Tappa Conclusiva


Buongiorno Lettori! 
Come potete notare, le novità questa mattina sono di casa su Leggere in Silenzio che si rivoluziona completamente indossando una veste meravigliosa realizzata da Pamela di Catnip Design - che ringrazio dal profondo del cuore. 
E oggi è anche tempo di #blogtour insieme alla tappa che conclude il nostro viaggio alla scoperta dell'ultimo romanzo di Virginia Bramati: Tutta colpa della mia impazienza ( e di un fiore appena sbocciato ) sbirciando tra i luoghi e le ambientazioni calpestate dalla nostra protagonista tutto pepe! Pronti?

Sono nata con due mesi di anticipo, odio i tempi morti, sono fisicamente allergica ai giochi di pazienza e adoro il tasto fast forward: Agnese è così, una ragazza esuberante, autonoma, insofferente verso il principio dell'ogni cosa a suo tempo... Ma improvvisamente, ecco che la vita prende una piega terribilmente dolorosa e la scaraventa dal centro di una metropoli che non dorme mai a una grande casa lungo un fiume, lontana quanto basta per essere immersa nei ritmi lenti e immutabili della campagna. Non solo: quando l'inverno finalmente è alle spalle e tutto sta per sbocciare, si ritrova sola, con un esame importante da preparare e solo il ronzio delle api a farle compagnia. Impulsiva come sempre, Agnese non si arrende e riesce ugualmente a riempirsi le giornate con tutto ciò che non dovrebbe fare.. fino a che dalle pagine di un libro non spunta un piccolo dono prezioso: una bustina di semi di Impatiens, la pianta i cui fiori rosa hanno il potere di curare le ferite dell'anima e insegnare l'ascolto e l'armonia.

LUOGHI + ESTRATTI

« ERO SOLA! LA MIA VITA DAL CENTRO DI MILANO SI ERA SPOSTATA PIU' A EST DI 50 CHILOMETRI E DI MOLTA SOLITUDINE.. COME POTEVO PENSARE DI FARCELA? »
MILANO. E' la città che Agnese ha sempre conosciuto, il suo porto sicuro, la sua ancora di salvezza. Una città viva e attiva, notte e giorno. Poliglotta ed internazionale. Così diversa da quel luogo sperduto in cui ora è costretta a sopravvivere... Questa, almeno, è la sua prima impressione! :)
15

APPUNTAMENTO IN LIBRERIA #4 : Le Notti Blu di Chiara Marchelli - Giulio Perrone Editore

Buongiorno Lettori! 
Da oggi 9 Marzo - per la CE Giulio Perrone Editore - trovate in libreria il nuovo romanzo di Chiara Marchelli, Le Notti Blu. Con una scrittura chirurgica e lucidissima, la Marchelli ci accompagna attraverso i pensieri di una solida coppia di coniugi e ci svela confessioni che avremmo preferito non ascoltare: segreti ingombranti, dolorosi, che leggiamo con avidità rassicurati dal fatto che l'autrice ha intenzione di dirci proprio tutto e di tenere, con mano ferma, tutti i fili di questa storia che va indietro nel tempo...
Prezzo: 15.00€ | Pagine: 236
Tutti crediamo di conoscere le persone che amiamo: Larissa e Michele si conoscono da una vita, così come pensano di conoscere Mirko, il figlio che lascia gli Stati Uniti, dove è nato, per vivere in Italia e sposare Caterina: un colpo di fulmine che non hanno mai approvato pienamente. Larissa e Michele sono sposati da oltre trent’anni, vivono a New York, hanno una vita agiata e hanno saputo costruire un rapporto solido, basato sulla cura reciproca, sulle piccole e generose attenzioni e sulle affettuose abitudini della loro quotidianità.
Le Notti Blu racconta, come una sorta di lastra a raggi x, il matrimonio di Larissa e Michele e la loro vita che sembra normalissima, se non fosse per un lutto, un dolore tremendo che accompagna, e regola, le loro esistenze.
È una notizia dall’Italia a rompere l’equilibrio che la coppia ha faticosamente costruito!

Chiara Marchelli è nata ad Aosta. 
Dal 1999 si trasferisce a New York e dal 2004 insegna alla New York University. Nel 2003 pubblica il suo primo romanzo, Angeli e cani - Marsilio - che vince il Premio Rapallo Carige Opera Prima; nel 2007 la raccolta di racconti Sotto i tuoi occhi - Fazi. I suoi ultimi libri sono L’amore involontario e Le mie parole per te - Piemme Open.
0

RECENSIONE : Le Ragazze Vogliono La Luna di Janet McNally - DeA

Buongiorno Lettori! 
Ho praticamente terminato la lettura di Le ragazze vogliono la luna di Janet McNally meno di un'ora fa, divorando letteralmente le ultime pagine che mi separavano dal suo epilogo come non mi accadeva da tempo. Potrei descriverlo come il più classico del genere young-adult, costruito sopra note che naturalmente coinvolgono il lettore in un approccio in apparenza leggero, ma che si dimostra capace di nascondere un messaggio ben più radicato e profondo di quanto potremmo mai immaginare.
Ma partiamo dall'inizio...


4

[ THRILLER MANIA ] Una Perfetta Sconosciuta di Alafair Burke - Piemme

Buongiorno Silenziosi Lettori! 
Nel giorno solitamente dedicato alle #recensioni - che comunque arriveranno a tentarvi molto presto - voglio tornare a parlarvi del genere a me più familiare, quell'autentica comfort zone che oramai siete fin troppo abituati ad incrociare tra queste pagine: #thrillermania! 
E, nello specifico, di un'anteprima che aspettavo da tempo, praticamente dal giorno stesso in cui ho terminato la lettura di La ragazza nel parco, entrando in confidenza con un'autrice come Alafair Burke capace coinvolgere, sconvolgere e ammaliare con una naturalezza curiosa e disarmante.
Una perfetta sconosciuta è il suo nuovo romanzo - in uscita per Piemme il prossimo 14 Marzo - ricco di colpi di scena, adrenalina, suspance e rivolgimenti inaspettati in un thriller dove nulla è come sembra, fragile come un castello di carta pronta ad essere travolto e rimescolato, passo dopo passo!

E SE TUTTO CIÒ CHE HAI INTORNO FOSSE UNA BUGIA?
E SE NESSUNA DELLE PERSONE CHE CONOSCI 
TI STESSE DICENDO LA VERITÀ?

DAL 14 MARZO IN LIBRERIA
Prezzo:
18.50€ | Pagine: 384

0

[ BLOGTOUR ] 24 Hours di Claire Seeber - HarperCollins Italia


Dopo la notizia entusiastica della mattina, è giunto il momento di addentrarci in un ambito decisamente più conosciuto e congeniale ai nostri standard, spingendosi oltre l'ordinario ed entrando in contatto con la parte più oscura, impenetrabile e pericolosa dell'animo umano...
Un pericoloso serial killer è sulle vostre tracce, pronto ad annientarvi una volta per tutte! 
Solo 24h di completo anonimato vi sono concesse prima che la sua furia riesca a scovarvi e a completare il suo violento piano... i minuti scorrono veloci, le ore si rincorrono in una frenesia che mal si concilia con il vostro unico obiettivo: trovare vostra figlia! Questo è il destino di Laurie... quale sarà il vostro?
1

I BLOGGER AL PREMIO BANCARELLA

 
Per antonomasia il lunedì è una di quelle giornate odiate dai più per diversi motivi: ha inizio una nuova settimana, si torna a scuola/lavoro, bisogna mettere mano al proprio planning, organizzare gli impegni, incastrare gli appuntamenti. Insomma ogni lunedì inizia, per ognuno di noi, una vera e propria battaglia. Non tutti i lunedì però sono circondati da quest'aura di negatività. Alcuni si accompagnano a belle notizie. Prendiamo oggi, ad esempio, è lunedì e sono qui per parlarvi di una importante iniziativa che coinvolge me e altri colleghi book blogger. Ed era anche un lunedì quando ne abbiamo ricevuto notizia e abbiamo dovuto mantenere la cosa segretissima perché, diciamocelo, quando accadono determinati avvenimenti, belli sia chiaro, abbiamo sempre il timore che ogni cosa possa sfumare da un momento all'altro, che così come è venuta a cercarci quella stessa possa girarci le spalle e andare via. Ma ora è giunto il momento, possiamo urlarlo ai quattro venti, con quella punta di emozione che non guasta mai...
12

[ LA SCATOLA DEI SOGNI ] I SETTIMANA - Indizio Numero 3


Buona Domenica Silenziosi Lettori! 
In questa nuvolosa prima domenica di marzo, sono pronta a svelarvi il 3 indizio della prima puntata di La Scatola dei Sogni, ma prima di tutto ricapitoliamo il regolamento:

- Essere iscritti come Lettori Fissi ai Blog: http://leggereinsilenzio.blogspot.it | http://diariodiunsognoblog.blogspot.it | http://ilblogdellelettricicompulsive.blogspot.it
- Cercare di indovinare il libro ( Potete commentare quante volte volete );
- Gli indizi saranno diversi in ogni blog, quindi potete curiosare e avere più possibilità di vincere;

Il venerdì DIARIO DI UN SOGNO vi aspetta con il primo indizio;
Il sabato IL BLOG DELLE LETTRICI COMPULSIVE vi aspetta con il secondo indizio;
La domenica LEGGERE IN SILENZIO vi aspetta con il terzo indizio.

14

[ BOOKS@WEEKEND ] Mindhunter di John Douglas con Mark Olshaker - Longanesi

Scritto a quattro mani con il produttore cinematografico Mark Olshaker torna in libreria - questa volta con la prefazione di Donato Carrisi - Mindhunter che racconta, grazie ad uno stile crudo e senza troppi giri di parole, la vera storia di John Douglas. Reso celebre da Thomas Harris - che da lui trasse ispirazione per il personaggio di Jack Crawford in Il Silenzio degli Innocenti portato sul grande schermo dall'attore statunitense Theodore Scott Glenn - John Douglas è divenuto negli anni un punto di riferimento imprescindibile per intere generazioni di scrittori, autori televisivi e sceneggiatori.
Una bibbia non ufficiale per tutti coloro che hanno riscritto il concetto di crime fiction così come oggi lo conosciamo e amiamo. La storia di Douglas arriverà a breve sul piccolo schermo: una serie televisiva di dieci episodi prodotta da David Fincher e Charlize Theron, distrubuita da Netflix.

Prezzo: 18.60€ | Pagine: 386

0

[ REVIEWS PARTY ] RECENSIONE : Delitto con Inganno di Franco Matteucci - Newton Compton Editori


Buongiorno Carissimi Lettori! 
In collaborazione con la casa editrice Newton Compton Editori, oggi sono felice di ospitare una delle quattro tappe del Reviews Party dell'ultimo romanzo di Franco Matteucci - lo scrittore giallista più amato d'Italia - Delitto con Inganno, la nuova indagine dell'Ispettore Santoni. Torniamo nella oramai famosa Valdiluce con la sua ostinata omertà e le sue immancabili zone d'ombra insieme ad un mistero del passato che Lupo Bianco sarà chiamato a risolvere e ad affrontare, una volta per tutte!


0

POST-IT D'AUTORE #3


Buongiorno Carissimi Lettori! 
Come ogni giovedì torna puntuale la consueta rubrica dedicata alle citazioni d'autore, ma questa volta in una veste un po' diversa dal solito. Ci sono libri, film o canzoni così speciali che non possono essere semplicemente raccontati tramite una sola e sporadica citazione, ma che meritano di essere vissuti completamente dalla prima all'ultima parola, dalla prima all'ultima nota, dai titoli di testa fino a quelli di coda ( perchè è, alla fine, che molto spesso si cela la parte migliore! ). 


Oggi voglio partire dalla musica insieme ad un cantante che da sempre occupa un posto speciale nel mio cuore! Ovviamente, sto parlando di Robert Peter Williams e, in modo particolare, di Better Man, una canzone forse poco conosciuta, ma che nasconde tra le sue note appena sfiorate un testo poetico, sorprendente e meraviglioso che vi consiglio di ascoltare avvolti dal silenzio più assoluto... 


Non sono una particolarmente da film romantici e strappalacrime, ma Le pagine della nostra vita rappresenta quella che oserei definire una perfetta eccezione. E' il film che mi ha fatto conoscere il meraviglioso mondo di Nicholas Sparks - diventato, poi, una mia tipica ossessione letteraria - intenso e commovente, forte e mai scontato con due attori che si presentano da soli: Rachel McAdams e Ryan Gosling. La loro interpretazione ha portato letteralmente in vita la storia d'amore tra Allie e Noah realizzando quello che è il più autentico desiderio di ogni lettore: ritrovare quelle pagine tanto amate sul grande schermo perchè, noi lo sappiamo bene, la delusione è sempre dietro l'angolo! 


Farenheit451 di Ray Bradbury - insieme a 1984 di George Orwell - è uno dei classici ed esponenti del genere distopico; un romanzo scritto nel 1953 e che, proprio come Orwell, si presenta a noi come un vero e proprio manifesto moderno e contemporaneo della nostra controversa società. Impossibile trarre da questo libro specifiche citazioni che posso darne la completa visione; Fahrenheit451 va letto semplicemente tutto d'un fiato.. Potete leggere la mia recensione cliccando qui!

Cosa ne pensate, Lettori? 
Lasciatemi le vostre impressioni a caldo nei commenti e non dimenticatevi di fare un salto da Diario di un sogno - Leggendo Romance - Il Blog delle Lettrici Compulsive - Rachel Sandman e Voglio essere sommersa dai libri
Cristina
2

RECENSIONE IN ANTEPRIMA : Il Re Bambino e l'Imperatore Cattivo di Andy Riley - Mondadori


Buongiorno Carissimi Lettori! 
Oggi vi parlerà di un'uscita anteprima che troverete in libreria dal prossimo 14 Marzo per Mondadori. Una divertente favola moderna che si legge in poco più di un'ora, adatta a grandi e piccini: Il Re Bambino e l'Imperatore Cattivo di Andy Riley. Perchè è sempre bello tornar bambini...

IL RE BAMBINO E L'IMPERATORE CATTIVO di Andy Riley.
Dal 14 Marzo in Libreria!
216 pagine ca. | 12.90€

Edwin non è un ragazzino normale. 
E’un re, con tanto di trono, armatura e castello con passaggi segreti in piena regola. Ah già, e come vicino di regno ha l’essere più terribilmente crudele del mondo.
Come fanno due personaggi così a non dar vita a una storia ricca di avventura, azione, cioccolato e coccodrilli dalla mascella assassina?

Andy Riley ha scritto un sacco di storie divertenti per il cinema e la tv, vincendo anche premi prestigiosi come il BAFTA e l'Emmy. Andy adora i capelli da cowboy e può fare un verso spaventoso FUAH! FUAH! FUAH! FUAH!


Protagonista indiscusso di questa fantastica storia ad alto tasso di comicità è Edwin, un bambino molto speciale, con una scintillante corona sopra la testa - da cui non si separa mai... o quasi! - un salvadanaio a grandezza gigantesca, fedeli collaboratori che si fanno in quattro per lui - e non sto parlando per modi di dire! - una paghetta davvero niente male e una passione sfrenata per tutto ciò che è cioccolato cioccolatoso. Ah, giusto... quasi dimenticavo... un castello di pietra dai colori caldi ed invitanti, un edificio largo ed accogliente con una bandiera color arcobaleno che garrisce orgogliosamente al vento. 
Perchè Edwin non è un ragazzino normale, Edwin è il Re di Edwinlandia!
E cosa manca in ogni favola degna di questo nome?
Il nemico, l'oscura ombra che mina silenziosa la felicità glicemica di Edwinlandia, l'Oscuro Signore con mire di conquista e distruzione... okay, forse sto calcando un po' troppo la mano, visto che sto parlando solo di lui Nurbison - L'Imperatore Cattivo, dotato di manie di grandezza e di gesti teatrali al limite dell'assurdo che, ahimè, hanno ben poco di minaccioso. Ah, un particolare che non deve mai essere sottovalutato: la terrorizzante risata che il nostro oscuro personaggio divampa con gioia e profusione FUAH! FUAH! FUAH! Carina, vero? Beh, il Mhuahauahau! era già stato preso, dopotutto...

Riuscirà il nostro valoroso piccolo Re a proteggere il suo amato regno dai tentativi di conquista di Nurbison? Cosa accadrà quando ogni scorta di cioccolato cioccolatoso verrà terminata? 
Quali oscuri piani starà tramando l'Imperatore Cattivo Cattivissimo alle spalle del nostro ignaro eroe?

Leggere Il Re Bambino e l'Imperato Cattivo è stato come tornare bambina, riscoprendo quelle genuine sensazioni di meraviglia che un po' vanno perdute con il sopraggiungere dell'età adulta. Un racconto ironico e divertente, pungente e sprezzante che fa di un umorismo diretto e sorprendente la sua arma migliore ( inoffensiva, s'intende! ); presentandosi fin dalle primissime battute con uno stile linguistico fresco ed irriverente, capace di far breccia in modo naturale e spontaneo nel cuore di grandi e piccini. I personaggi - che incontriamo durante la sfortunata serie di eventi che colpiscono il nostro piccolo e coraggioso protagonista - rispecchiano perfettamente molte di quelle caratteristiche umane - fanciullesche ed adulte - che fin troppo spesso facciamo finta di non vedere. Partendo proprio da Edwin e Nurbison, passando per l'energica ed esaurita Jill, arrivando fino alla corpulenta Megan, giullare di corte decisamente oltre le righe assistiamo ad uno specchio satirico e creativo della nostra società con picchi di ilarità che, probabilmente, non sfuggiranno ad lettore più maturo ed attento! 
Edwin - ad esempio - è un'autentica forza della natura, in grado di riflettere la trasparente ingenuità di ogni bambino che si approccia alle difficoltà di ogni giorno con un candido sorriso sulle labbra - magari un po' increspate e leggermente imbronciate - e un piano d'azione forse non propriamente infallibile in tasca. Nurbison, d'altro canto, racchiude tutte quelle leziosità e quegli inevitabili controsensi del mondo adulto, incapace di vedere più in là del suo stesso naso... che, diciamocelo, non è poi questo gran bel vedere! 

Una lettura piacevole e rigenerante che, ovviamente, consiglio spassionatamente ad ogni piccolo lettore, magari insieme a mamma e papà perchè Il Re Bambino e l'Imperatore Cattivo è un viaggio da fare in compagnia, affiancati da disegni puntuali e divertenti, magari accompagnati da una chitarra un po' scordata pronti ad intonare - con fare deciso e tono baritonale - la terrificante marcia dell'imperatore! Insieme a quel pizzico di ironia e di malcelata fanciullezza che, sicuramente, esploderà inevitabile durante la lettura di una favola moderna ed invitante che porta con sé una morale intuitiva e disarmante tutta da scoprire fino all'ultima soffocata risata..
Cristina
2
Powered by Blogger.
Back to Top