Recensioni

Recensioni
Recensioni

Consigli di lettura

Consigli di lettura
Consigli di lettura

Blogtour

Blogtour
Blogtour

[ DOMINO LETTERARIO ] RECENSIONE : Christmas Party di Carole Matthews - Newton Compton Editori

Buongiorno Silenziosi Lettori! 
Siamo arrivati alla prima recensione del 2017 insieme al consueto appuntamento con il Domino Letterario che, in questa particolarissima occasione e in piena affinità con le feste ancora in corso, si veste completamente di bianco ospitando un romanzo dallo spiccato gusto natalizio: Christmas Party di Carole Matthews per la Newton Compton Editori che ringrazio per la copia digitale. 
Siete pronti ad immergervi in una festa aziendale decisamente fuori dagli schemi?

DOMINO LETTERARIO: 

Prezzo: 9.90€ | Pagine: 416
Louise Young è una madre single e la sua priorità è occuparsi della figlia, Mia. 
Ha un buon lavoro in una grande azienda internazionale, ed è piuttosto soddisfatta. L’unico problema è il suo capo, che non sa tenere le mani a posto, ma Louise riesce comunque a gestirlo... Ciò per cui non ha davvero tempo è il romanticismo. Almeno fino a quando non incontra Josh Wallace, l’uomo che sta scalando i vertici della sua azienda. E che è presente anche alla festa di Natale organizzata per i dipendenti. Louise in genere non ama partecipare a questi eventi mondani, ma per l’occasione ha sciolto i capelli, ha indossato un bel vestito ed è intenzionata a passare una serata divertente, complice l’ottimo champagne. È del tutto ignara che intorno a lei qualcuno è impegnato in giochi troppo pericolosi per godersi la festa. Finché non si trova lei stessa coinvolta in quei giochi... 
E quella, allora, diventerà una notte da ricordare.

Storia: 3 | Personaggi: 3 | Stile: 3 | Copertina: 4

In questo nuovo appuntamento con il Domino Letterario di passaggio tra il vecchio e nuovo anno, mi sono lasciata tentare esclusivamente dal mio indomabile istinto e dalla mia irrefrenabile passione per le copertine. Questa, in modo particolare, ha catturato la mia attenzione per la cura dei dettagli ed il tema così splendidamente natalizio a cui non potevo proprio fuggire! 
Christmas Party è un romanzo che si costruisce in un arco temporale di appena tre giorni; un tempo teoricamente molto breve, ma in cui tutto ciò che poteva accadere irrimediabilmente accade.

Centro nevralgico della narrazione è l'annuale Festa di Natale organizzata dalla Fossil Oil - azienda in continua espansione ed evoluzione, caratterizzata da molti sacrifici ed equilibri precari; un modo elegante e raffinato per ringraziare i dipendenti dei risultati raggiunti in mesi di duro lavoro. Un evento a cui non si è certamente badati a spese e che vede come protagonisti uomini e donne decisamente variegati, capaci di portare con sé problemi quotidiani di una vita tutt'altro che appagante...
Louise è la nuova arrivata nel gruppo, assunta da pochi giorni come assistente personale di Tyler Benson - braccio destro del Presidente e particolarmente incline verso il gentil sesso - sposato con Kirsten, una donna bellissima e stanca di una costruita sopra i continui tradimenti non troppo nascosti del marito e, a chiudere il cerchio, troviamo Melissa e Lance, apparentemente coppia solida e senza macchia, ma con troppi scheletri nell'armadio destinati a saltare fuori! 


Christmas Party è un romanzo corale che si costruisce attorno ai suoi variegati personaggi in una tela arguta e inconfessabile fatta di vizi e difetti, bugie e silenzi, fraintendimenti e animosità tali da rendere la lettura veloce e piacevole, seppur con un inizio che fatica a carburare dovuto alla ovvia necessità di presentare accuratamente ogni protagonista! 
Non posso dire che si tratti di un romanzo intenso o di spessore, chiamato a lasciare una traccia indelebile nel cuore del lettore; credo che potrei forse paragonare Christmas Party a uno dei tanti film natalizi che ci accompagnano, anno dopo anno, durante queste feste. Film che magari avremo visto una decina di volte, ma di cui non potremmo fare a meno: sono leggeri, divertenti e rassicuranti, capaci di lasciare quel lieve sorriso sulle labbra, segno inequivocabile di tempo passato senza pensieri, in modo piacevole e senza preoccupazioni. Così mi sono sentita durante la lettura di questo romanzo, concluso in appena un pomeriggio fatto di una calda coperta, una fumante tazza di caffé e accompagnata da continuo scoppiettare del camino appena acceso. 

Potrei definire Christmas Party come la versione letteraria di una famosissima soap-opera americana; un intreccio oltre ogni ragionevole dubbio di amori e tradimenti, negazioni e bugie, allusioni e fraintendimenti in grado di costruire una narrazione piacevole e convincente, che si lascia divorare da un lettore senza particolari pretese. Se siete, quindi, alla ricerca di un romanzo che possa allietare questi ultimi giorni di relax prima di tornare definitivamente all'operosa quotidianità, posso assicurarvi che Christmas Party  potrà fare al vostro caso! Se, a dispetto della sottoscritta, siete amanti sfrenati del genere romance, credo proprio che abbiate trovato il libro giusto per voi: Carole Matthews presenta uno stile linguistico diretto e coinvolgente, quasi cinematografico, che saprà conquistarvi e trasportarvi al centro esatto di vite ed abitudini decisamente movimentate. Perchè io una cosa ho capito leggendo Christmas Party: annoiarsi a queste cene aziendali è veramente impossibile! 

E voi, Lettori, avete letto qualche romanzo a tema natalizio in questi giorni?
Cosa ne pensate di Christmas Party?
Lasciatemi le vostre impressioni a caldo sulla prima recensione del 2017 nei commenti.. 
Cristina

9 commenti

  1. Letto anch'io, divertente soprattutto in alcuni passaggi narrativi

    RispondiElimina
  2. Non l'ho letto, ma avevo intenzione di comprarmelo e farlo ahah Sento che questo libro rientra proprio nelle mie corde :3 Grazie per il consiglio *-*

    RispondiElimina
  3. Letto, è senza dubbio una storia interessante che racchiude, al suo interno, un messaggio più profondo tra feste e lustrini

    RispondiElimina
  4. Bellissmo post e blog molto interessante, lo sto sfogliando tutto! Ti seguo!
    http://marycosmesi.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Ciao! Purtroppo questo libro non mi ispira molto, ha una cover bellissima ma sfogliandolo non mi ha appassionata...forse non era il momento :-)
    Ps mi sono iscritta ai tuoi lettori fissi.
    Lucia
    http://lamiacaoticalibreria.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. Non è il mio genere, ma è sempre bello scoprire nuovi libri. :)

    RispondiElimina
  7. È nel mio ereader ma non sono ancora riuscita a leggerlo, spero di riuscire prima che le feste siano definitivamente finite, giusto per rimanere nell'atmosfera giusta :)

    RispondiElimina
  8. Di solito non leggo questi tipi di libri, a meno che non mi vengano regalati. Chissà, magari chiedo ai miei amici di regalarmelo per Natale xD

    RispondiElimina
  9. Ce l'ho e lo voglio leggere nei prossimi giorni... dalla tua recensione mi sembra una lettura che potrebbe farmi divertire prima di dire addio alle feste natalizie! un abbraccio

    RispondiElimina

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti e condivisioni: lasciate un segno del vostro passaggio!
Se vi piace quello che avete incontrato in queste pagine, diventate Lettori Fissi.
Grazie per il vostro sostegno.

Powered by Blogger.
Back to Top