Recensioni

Recensioni
Recensioni

Consigli di lettura

Consigli di lettura
Consigli di lettura

Blogtour

Blogtour
Blogtour

RECENSIONE IN ANTEPRIMA : La Voce Nascosta delle Pietre di Chiara Parenti - Garzanti

Buongiorno Lettori! 
In questo giorno di vigilia e di preparazioni dell'ultimo minuto, sono felicissima di poter trascorrere del tempo in vostra compagnia condividendo la recensione di un romanzo che mi è entrato dritto nel cuore, avvolgendolo in un abbraccio caldo e potente, come il più classico dei colpi di fulmine capace di lasciarti estasiato e senza parole. Sto parlando di La voce nascosta delle pietre di Chiara Parenti per la casa editrice Garzanti, in tutte le librerie dal 12 Gennaio.

Luna è una bambina quando il nonno le dice queste parole speciali insegnandole che l’agata infonde coraggio, l’acquamarina dona gioia e la giada diffonde pace e saggezza. E lei è certa che quello sia il suo destino. Ma ora che ha ventinove anni, Luna non crede più che le pietre possano aiutare le persone. Non riesce più a sentire la loro voce. Per lei sono solo sassolini colorati che vende nel negozio di famiglia, mentre il nonno è in giro per il mondo a cercare gemme. Perché il suo cuore porta ancora i segni della delusione. Si è fidata delle pietre, di quello che nascondono, di quello che significano. Si è fidata di quel ragazzo di sedici anni che attraverso di loro le parlava di sentimenti. Dell’amicizia che cresceva ogni giorno e racchiudeva in sé la promessa di un amore indistruttibile. Leonardo era l’unico a credere come lei nel fascino dei minerali e dei cristalli. Leonardo che in una notte di molti anni prima l’ha abbandonata, senza una spiegazione, senza una parola. E da allora il mondo di Luna è crollato, pezzo dopo pezzo. A fatica lo ha ricostruito, non guardando mai più indietro. Fino a oggi. Fino al ritorno di Leonardo nella sua vita. È lì per darle tutte le risposte che non le ha mai dato. Risposte che Luna non vuole più ascoltare. Fidarsi nuovamente di lui le sembra impossibile. Ha costruito intorno al suo cuore un muro invalicabile per non soffrire più. Ma suo nonno è accanto a lei per ricordarle come trovare conforto: il quarzo rosa, la pietra del perdono, e il corallo che sconfigge la paura. Solo loro conoscono la strada. Bisogna guardarsi dentro e avere il coraggio di seguirle.

Storia: 5 | Personaggi: 5 | Stile: 4 | Copertina: 4

Un debutto forte ed impetuoso quello di Chiara Parenti che con La voce nascosta delle pietre regala ai suoi lettori una storia di amore e consapevolezza, racchiudendo tra le sue pagine il fascino misterioso delle pietre e la forza indissolubile dell'amore incondizionato.
In questo esordio concreto e irresistibile, Chiara riesce perfettamente ad esprimere nero su bianco la passione più vitale e coinvolgente, capace di racchiudere il lettore in un caldo abbraccio da cui è impossibile allontanarsi! La voce nascosta delle pietre è una perla rara intrisa di emozioni e sentimenti così reali e penetranti da permettere al suo lettore di vivere letteralmente la storia sulla sua stessa pelle, immedesimandosi con una facilità unica e sorprendente ad ogni personaggio che, grazie ad una prosa ritmica ed avvolgente, lo accompagna come un perfetto compagno d'avventura nel cuore di un romanzo capace di sfiorare in modo preciso ed elegante le corde più profonde e sensibili dell'animo umano.


Quello che vi appresterete ad affrontare è un viaggio nel mondo misterioso delle pietre; attraverso gli occhi di Luna scoprirete il coraggio di amare e di affrontare ogni ferita, con la forza e il coraggio di Leo riscoprirete le sensazioni più pure che spingono l'uomo a vivere l'amore ben oltre ogni difficoltà e, parlando direttamente al vostro cuore, Nonno Pietro vi conquisterà con le sue parole, calde ed avvolgenti, con ricordi lontani di terre sconosciute e con quella voce silenziosa e rassicurante che ogni pietra saprà sussurrare al momento più giusto.


La voce nascosta delle pietre è un romanzo capace di conversare direttamente con il cuore di chi lo legge, parlando di sentimenti e di emozioni reali e tangibili, Chiara ci trasporta al centro di una storia che potrebbe essere facilmente anche un po' nostra con i suoi battiti accelerati, con le sue parole appena sussurrate, con le sue ferite difficili da rimarginare, con quelle flebili ed estenuanti speranze capaci di travolgere la vita in un battito di ciglia. I personaggi sono, a mio avviso, fiore all'occhiello di questo romanzo: intensi e comunicativi, capaci di entrare immediatamente in sintonia con il lettore; caratterizzati in modo preciso, ben delineato e reale dall'autrice al punto tale da avere quasi la percezione di poterli toccare, di percepire il loro respiro, di catturarne ogni espressione fino a quella voglia naturale ed inspiegabile di abbracciarli, di stringerli forte, senza mai lasciarli andare...

Quello che dal prossimo 12 Gennaio potrete stringere tra le vostre mani è un romanzo che merita di essere letto e vissuto intensamente con curiosità e intraprendenza; così come vi troverete stupiti nello scoprire una perla di rara bellezza e lucentezza, anche con La voce nascosta delle pietre saprete riconoscere - con la giusta dose di stupore e meraviglia - un romanzo ricco di riflessi e piccole sfaccettature in grado di regalarvi una storia che vi entrerà nel cuore, fin dalle primissime pagine!

E per augurarvi un bellissimo Natale e uno scintillante Capodanno, vi lascio con i saluti di Chiara Parenti che ringrazio per la simpatia, la fiducia e la disponibilità, ricordandovi che il Giveaway terminerà il prossimo 7 Gennaio... avete, quindi, tutte le feste a vostra disposizione per partecipare all'estrazione delle 3 COPIE in palio!


BUONE FESTE, LETTORI! 
CI LEGGIAMO A GENNAIO 2017!

9 commenti

  1. Che bellissima recensione, non vedo l'ora di leggero ^_^ Intanto Buone Feste :-)

    RispondiElimina
  2. Io mi sono già appassionata attraverso questo blogtour, leggendolo partirò direttamente per la Thailandia con nonno Pietro e mi sembrerà di stare accanto a Luna mentre lavora in negozio ♡
    Bellissime le parole che hai usato per descrivere il romanzo, Cristina!

    Auguroni di buon Natale!

    RispondiElimina
  3. Le citazioni che hai inserito sono fantastiche, specialmente la prima.
    Tutte quelle che ho letto durante questo blogtour dimostrano quanto il romanzo sia profondo nella sua storia.

    RispondiElimina
  4. È bellissimo quando un libro riesce a farti sentire parte di esso,vuol dire che lo scopo é stato raggiunto

    RispondiElimina
  5. Il blogtour e le varie recensioni mi hanno fatto venire una voglia matta di leggere questo libro per l'emozione che trasmette e i colpi di scena che accadranno!

    RispondiElimina
  6. Ciao Cristina, ho seguito con enorme piacere il BlogTour, e sono rimasta affascinata dai personaggi, e dai vari estratti, ma devo dire che la tua recensione è bellissima ♡
    Sei riuscita a descrivere in modo perfetto le mille sensazioni ed emozioni che questo libro ti ha lasciato. ♡.♡
    Non vedo l'ora di leggerlo anch'io, sono sicura che entrerà nel mio cuore ♡

    RispondiElimina
  7. Più leggo le recensioni e più mi viene voglia di leggere il libro!

    RispondiElimina
  8. Complimenti per la bella recensione! Io ho seguito con grande piacere oltre blogtour e spero di leggere presto questo libro che mi ha lasciato un'ottima impressione!

    RispondiElimina
  9. Che belle parole hai utilizzato per descriverlo!

    RispondiElimina

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti e condivisioni: lasciate un segno del vostro passaggio!
Se vi piace quello che avete incontrato in queste pagine, diventate Lettori Fissi.
Grazie per il vostro sostegno.

Powered by Blogger.
Back to Top