Recensioni

Recensioni
Recensioni

Consigli di lettura

Consigli di lettura
Consigli di lettura

Blogtour

Blogtour
Blogtour

ANTEPRIMA #51 : La Strada delle Ombre di Mikel Santiago

Buongiorno Lettori! 
Quale modo migliore di iniziare una nuova settimana insieme se non con una nuova ed imperdibile anteprima? Accolto con entusiasmo sia dal pubblico che dalla critica, La strada delle ombre ha scalato in brevissimo tempo i vertici delle classifiche spagnole, consacrando Mikel Santiago come un maestro del thriller e della suspense, capace di tenere il lettore col fiato sospeso fino all'ultima pagina. Definito da molti come lo Stephen King spagnolo, Santiago ha costruito un thriller psicologico raffinato ed avvincente riuscendo, in poco tempo, a scalare le classifiche spagnole ed americane. E, in occasione dell'uscita italiana del suo romanzo, Santiago sarà nel nostro Paese in ben 3 occasioni : a Milano il 27 Giugno, al festival Caffeina di Viterbo il 28 Giugno e a Roma il 29 Giugno.  

Dal 16 Giugno in Libreria
Prezzo:
16.90€ | Pagine: 378
Le fronde degli alberi sono così fitte da coprire il chiarore della luna, rendendo la strada più buia della notte. Chucks sta rientrando a casa quando, all’improvviso, qualcosa sbuca dal bosco. È troppo tardi per frenare, l’impatto è inevitabile. Chucks scende dall’auto: sull’asfalto giace un uomo gravemente ferito, che mormora un’unica, enigmatica parola prima di morire. Terrorizzato, Chucks risale in macchina e scappa, ma poco dopo, in preda ai sensi di colpa, torna sul luogo dell’incidente. Il cadavere è svanito nel nulla.
Bert e Chucks non sono più i due ragazzi che suonavano insieme nei pub di Londra. Chucks è stato un idolo rock, per poi smarrirsi in un gorgo di alcol e disperazione. Bert invece ha scalato le classifiche col suo thriller d’esordio, rischiando però di rimanere schiacciato dalla responsabilità di scrivere altri bestseller. Invecchiati e in crisi, hanno deciso di unire le forze e di ricominciare nel Sud della Francia, lontano da ogni tentazione. Quindi Bert stenta a credere alla strana storia dell’incidente che gli racconta Chucks. Ma tutto cambia quando l’amico viene trovato morto nella sua villa. Per le autorità e i giornalisti, si tratta di un suicidio, la conclusione naturale di un’esistenza al limite. Per Bert invece i conti non tornano: Chucks non si sarebbe mai tolto la vita, ora che aveva finalmente inciso un nuovo disco. No, la verità è un’altra, e Bert è determinato a scoprirla...

Mikel Santiago è nato a Portugalete, nei Paesi Baschi, nel 1975. 
Ha passato la giovinezza a suonare la chitarra in un gruppo rock, vivendo per dieci anni tra la Spagna e l'Irlanda. Ha cominciato a scrivere quasi per gioco, ma il suo talento non è passato inosservato. 
In breve tempo, si è ritrovato con un romanzo ai vertici delle classifiche spagnole e americane e in corso di traduzione in 20 Paesi.

Cosa ne pensate, Lettori?
Non so voi, ma io mi sono segnata anche questo thriller nella mia WL..
Cristina

Nessun commento

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti e condivisioni: lasciate un segno del vostro passaggio!
Se vi piace quello che avete incontrato in queste pagine, diventate Lettori Fissi.
Grazie per il vostro sostegno.

Powered by Blogger.
Back to Top