Recensioni

Recensioni
Recensioni

Consigli di lettura

Consigli di lettura
Consigli di lettura

Blogtour

Blogtour
Blogtour

NOVITA' IN LIBRERIA #35 : La Ragazza Con La Bicicletta Rossa di Monica Hesse

Buongiorno Lettori.
Ogni anno, più o meno in questo periodo, in corrispondenza con la #GiornatadellaMemoria molti editori ci propongono novità editoriali, ritorni attesi o veri e propri esordi letterari che abbiano come sfondo e filo conduttore quella che rappresenta sicuramente la pagina più tetra ed oscura della nostra storia moderna e contemporanea: la Shoah ed il genocidio nazista.
Anche oggi vorrei proporvi una nuova lettura - pubblicata proprio ieri dalla casa editrice Piemme Edizioni - che possa in un qualche modo scuotere il nostro tepore e destare in noi la naturale curiosità storica e il profondo desiderio di ricordare, sempre!
La ragazza con la bicicletta rossa è un romanzo di lancinante bellezza che ricorda grandi classici come Storia di una ladra di libri o Il bambino con il pigiama a righe e che fa rivivere quell' Amsterdam di Anna Frank attraverso la forza di chi, come la protagonista Hanneke, ha cercato di sconfiggere quell'orrore con piccoli e grandi gesti..

Prezzo: 17.50€ | Pagine: 300
E' l'inverno del 1943 ad Amsterdam.
Mentre i cieli europei sono sempre più offuscati dal fumo delle bombe, Hanneke percorre ogni giorno, con la sua vecchia bicicletta rossa, le strade della città occupata. Ma non lo fa per gioco, come ci si aspetterebbe da una ragazzina della sua età.
Hanneke è una trovatrice, incaricata di scovare al mercato nero beni ormai introvabili: caffè, tavolette di cioccolato, calze di nylon, piccoli pezzetti di felicità perduta. Li consegna porta a porta e lo fa per soldi, solo per quello: non c'è tempo per essere buoni in un mondo ormai svuotato di ogni cosa.
Perchè Hanneke, in questa guerra, ha perso tutto. Ha perso Bas, il ragazzo che le ha dato il primo bacio e ha perso i suoi sogni.  O almeno così crede.
Finchè un giorno una delle sue clienti, la signora Janssen, la supplica di aiutarla, e questa volta non si tratta di candele o zucchero. Si tratta di ritrovare qualcuno: la piccola Mirjam, una ragazzina ebrea che l'anziana signora nascondeva in casa sua.. Hanneke contro ogni buon senso decide di cercarla. E di ritrovare con Mirjam quella parte di sè che stava quasi per lasciar andare, la parte di sè in grado di sperare, di sognare e di vivere...

Monica Hesse è americana e La ragazza con la bicicletta rossa è il suo primo romanzo in corso di pubblicazione nei principali paesi; in Olanda, dove l'autrice ha ambientato la storia, è uscito in anteprima mondiale. Scrive per il Washington Post, occupandosi di quasi tutto: dai matrimoni reali alle campagne politiche fino alla cerimonia dell'Oscar.

Attraverso una lettera aperta ad i suoi lettori - rilasciata due giorni fa sul sito della Piemme Edizioni - la scrittrice sottolinea come La ragazza con la bicicletta rossa non è solo un libro sull'Olocausto, ma un vero omaggio al puro significato dell'amicizia, alla perdita e al dolore che ne viene automaticamente scatenato.

E' stato proprio dopo aver letto Il Diario di Anna Frank che il mio desiderio di conoscere ed approfondire questa tematica è andato crescendo con gli anni, diventando sempre più forte e presente. Un desiderio che è diventato pian piano una necessità da cui è scaturita una mia piccola tradizione che porto avanti oramai da alcuni anni: dedicarmi alla lettura di questi libri in prossimità della Giornata della Memoria per ricordare, per pormi domande e per cercare di comprendere quelle piccole sfaccettature che il nostro mondo sembra dare quasi per scontato. 
E questo romanzo mi ha incuriosito subito.
Spero di poterlo leggere quanto prima.. e voi cosa ne pensate, Lettori?
Lasciatemi le vostre considerazioni nei commenti..
Cristina

1 commento

  1. è tra i libri che vorrei presto leggere! dev'essere una stria emozionante!

    RispondiElimina

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti e condivisioni: lasciate un segno del vostro passaggio!
Se vi piace quello che avete incontrato in queste pagine, diventate Lettori Fissi.
Grazie per il vostro sostegno.

Powered by Blogger.
Back to Top