sabato 3 dicembre 2016

[ CONSIGLI DI LETTURA ] La Profezia di Mezzanotte di Irena Brignull - De Agostini

Prezzo: 14.90€ | Pagine: 420
Buongiorno Silenziosi Lettori! 
Mentre l'odiosa influenza si sta lentamente prendendo gioco della sottoscritta, come in ogni sabato fatto di meritate ore di relax e caldi rifugi in libreria, voglio deliziare la vostra curiosità e stuzzicare il vostro silente portafoglio con una novità letteraria che certamente non poteva passare inosservata.
Sto parlando di un nuovissimo fantasy uscito lo scorso 29 Novembre per la casa editrice De Agostini; un romanzo che, almeno in apparenza, sembra essere indirizzato a bambini e ragazzi, ma che, a mio avviso, presenta tutte le caratteristiche per ammaliare, convincere ed affascinare sia grandi che piccini!
La profezia di mezzanotte di Irena Brignull, infatti, si presenta ai suoi lettori come un fantasy con il respiro di un classico in grado di affrontare temi moderni come l'identità, l'amicizia e l'amore.
In questo articolo di presentazione troverete sia la copertina italiana - qui a sinistra - che la copertina originale - che affianca la scheda tecnica del romanzo - che presentano sia elementi affini che particolari di differenziazione; particolari, questi, che sono in grado di ribadire come il fantasy in questo possa essere indirizzato ad un target di lettori ben più ampio rispetto a quanto, almeno a prima vista, si possa immaginare!

« Le bambine nacquero nel preciso istante in cui gli orologi scoccarono la mezzanotte.. una nuvola scura coprì la luna piena e là, nella foresta, il cielo si fece buio... L'incantesimo era stato lanciato! »

In un intreccio intrigante di amicizia e magia, La Profezia di Mezzanotte conduce i suoi lettori al centro di una tela affascinante e ricca di misteriosi colori.


Per quattordici, lunghi anni Poppy Hopper ha cercato di ingannare tutti, persino se stessa. Ha finto di essere una ragazza come tante, mentre i gatti la seguivano ovunque, i ragni tessevano tele complicate intorno a lei e gli elementi della natura sembravano rispondere al suo volere. Anche Ember Hawkweed ha sempre fatto di tutto pur di sentirsi normale: una normalissima strega come le altre.
Ma se le sue amiche eccellevano nelle arti magiche, creando pozioni e incantesimi, lei riusciva solo a preparare unguenti e bolle di sapone. Quando Poppy ed Ember si incontrano, però, le cose cambiano.
Le due ragazze capiscono subito di essere più simili di quanto avrebbero mai potuto immaginare. Entrambe sanno di non appartenere al mondo in cui vivono, ed entrambe vogliono scoprire la verità. Chi sono realmente? Quale legame misterioso le unisce?
Insieme, Poppy ed Ember sono pronte a qualsiasi cosa pur di trovare le risposte che cercano. Anche ad affrontare una pericolosa profezia che affonda le radici nella notte dei tempi.

Irena Brignull è di origini greche, ma vive con la sua famiglia a Londra. 
Ha studiato Letteratura Inglese alla Oxford University. È stata la sceneggiatrice di molti film di successo, tra cui Boxtrolls, Il Piccolo Principe e Shakespeare in Love. Nel suo tempo libero ama leggere e guardare film. La Profezia di Mezzanotte è il suo primo, straordinario romanzo.

Cosa ne pensate Lettore di questo esordio letterario?
Al di là del target di riferimento che si allontana di pochissimo dalla sottoscritta, La profezia di mezzanotte è un mix puntuale di elementi dotati di tutte le carte in regola per centrare il cuore del suo lettore.
Non credete?
Cristina

venerdì 2 dicembre 2016

[ SEGNALAZIONE ] Vietato Leggere all'Inferno di Roberto Gerilli

Buongiorno Lettori! 
Dallo scorso 10 Ottobre, Speechless - realtà editoriale no profit nata nel 2012 che coltiva belle storie e autori di talento, in parte emergenti e/o poco conosciuti - torna sugli scaffali virtuali con un nuovo titolo; Vietato Leggere all'Inferno è un romanzo sulla lettura e sui libri, su chi li legge e su chi li pubblica, scaricabile gratuitamente nei principali stores digitali.
Ci troviamo di fronte ad un thriller pulp a sfondo distopico che si cala nella cultura trash contemporanea, riprendendo a più riprese lo stile ironico e disincantato del moderno noir contemporaneo.

« In un mondo in cui i libri sono vietati e la cultura fa male, 
le uniche alternative a una vita da fuorilegge sono la resa o la ribellione! »

Prezzo: free - 14.90€ | Pagine: 412
Vietato leggere all'inferno racconta la mia storia.
Non insegna qualcosa che vale la pena conoscere, non ci sono buoni sentimenti o altre cazzate ma per sballarsi con gli amici è perfetto. Provalo, e fammi sapere se funziona!

Mi chiamo Amleto Orciani e sono un libro-mane.
Ho trentacinque anni e mi faccio dall'età di dodici, quando la lettura era ancora legale. Ho iniziato per scherzo con L’isola del tesoro e non ho più smesso. Leggere è la prima cosa a cui penso quando mi sveglio e l’ultima prima di andare a dormire. Sono talmente assuefatto da conoscere il significato di parole come paradosso, pennivendolo e opulenza. Insomma, uno sniffa-inchiostro senza speranza. Vivo vicino ad Ancona, lavoro come inserviente in un discount di bricolage e arrotondo spacciando romanzi alla gente della zona. La mia vita non è un granché, ma mi ci trovo. Il problema è che vorrei avere più soldi, per questo accetto di aiutare Eleonora. La ragazza è brava, ma così folle da voler cambiare il mondo dell’editoria da sola. Per seguirla mi tocca coinvolgere amici discutibili e incontrare gente che preferirebbe vedermi morto - il Bibliotecario ti dice niente? Meno male che ho dalla mia Caterina, una camgirl con un secondo lavoro ancora meno presentabile del primo, però non sono sicuro mi possa salvare il culo, stavolta. Se ne esco vivo, giuro che smetto di leggere. Forse.

Roberto Gerilli è un lettore anconetano di trentasei anni.
Non esce mai da una libreria senza aver comprato almeno un libro, riconosce gli editori dall'odore della loro stampa e vive in una casa in cui ci sono più librerie che armadi.
È talmente dipendente dalla lettura che ha cominciato a scrivere. E ha scritto un libro sui libri.
Nel 2014 ha pubblicato il suo romanzo d’esordio, Città Senza Eroi, per UteLibri, mentre nel 2015 e nel 2016 sono usciti Questo non è un romanzo fantasy! e Apocalypse Nerd, entrambi editi da Plesio.

Per gli scrittori emergenti che volessero veder segnalato il proprio romanzo nell'omonima rubrica settimanale del venerdì, vi ricordo di leggere attentamente quanto riportato nella sezione contatti del Blog e seguire tutte le regole elencate. 
Cristina

giovedì 1 dicembre 2016

LEGGERE IN SILENZIO PRESENTA: BABY BOOKS PROJECT

Buongiorno Silenziosi Lettori! 
Oggi voglio presentarvi un piccolo progetto a cui tengo particolarmente che mi frullava in testa oramai da qualche giorno; tutto è iniziato qualche settimana fa quando il corriere, bussando alla mia porta a sorpresa, mi ha consegnato un pacco contenente due libri della collana Il Battello a Vapore.
Come avrete potuto notare nel Blog, il mio target di riferimento va dagli young-adult in poi anche se, come tutti voi d'altronde, il mio amore per la lettura nasce molti anni fa, nella mia camera da letto, abbandonata in un mondo fantastico fatto di parole, pagine e tante avventure... molte delle quali facevano proprio parte di questa stessa collana che, indubbiamente, ha segnato irrimediabilmente la mia infanzia! Un legame con la lettura che ho portato sempre con me come il più caro degli amici in tutti questi anni, crescendo e cambiando quella passione non mi ha mai lasciato nemmeno per un piccolo istante. Ecco perchè, proprio nel mese di attesa per il Natale, ho pensato di dedicarmi alla presentazione, alla lettura e alla recensione di 3 libri per bambini; magari quella stessa magia che mi ha conquistato allora potrà far breccia anche nel cuore delle nuove generazioni!

Quello che troverete tra poco si è rivelato essere per me un'incauta scommessa e una vera e propria terapia d'urto che spero possiate apprezzare in tutto il mio impaccio e la mia massima - gli errori lo confermano! - spontaneità... SCOPRIAMO INSIEME IL BABY BOOKS PROJECT! 



Cosa ne pensate, Lettori? Vi piace questa idea?
Quale libro vi piacerebbe regalare per Natale o quale semplicemente vi incuriosisce di più?


Lasciatemi le vostre impressioni a caldo e la vostra scelta nei commenti, seguitemi anche nel canale youtube in questa nuova e folle avventura! 
Cristina

mercoledì 30 novembre 2016

W..W..W.. WEDNESDAY #15

Buongiorno Lettori! 
Nell'ultimo giorno di questo Novembre che sembra essersi volatilizzato con troppo facilità non posso che condividere con voi la consueta rubrica del mercoledì dedicata al facciamo il punto della situazione nell'ultima settimana di lettura appena trascorsa...

What are you currently reading?
Che cosa stai leggendo?


Il solo modo per coprirsi di foglie di Laura M. Leoni : un graditissimo ritorno italiano per la casa editrice BookMe - DeAgostini che ho il piacere e l'onore di leggere in anteprima in modo da curare nel migliore dei modi la mia tappa del Blogtour che partirà il prossimo 5 Dicembre.
Se volete sbirciare qualche dettaglio del nuovo libro di Laura Mercuri Cliccate Qui!, altrimenti vi aspetto il prossimo 8 Dicembre per scoprire insieme protagonisti e personaggi di questo incantevole romanzo dal 15 Dicembre in tutte le librerie!

What did you recently finish reading?
Cosa hai appena finito di leggere?


** Cliccando sulle copertine potete leggere le recensioni dei romanzi ** 

In questa ultima settimana mi sono lasciata trasportare nel meraviglioso, oscuro e controverso mondo dei fandom insieme al romanzo di G. Moldavsky - The Boy Band - per poi ritrovarmi nella glaciale Alaska alle prese con un violento passato ed un presente altrettanto inquietante fino a volare a cavallo di una scopa per affrontare nuove avventura ed incrociale visi familiari con Harry Potter e la maledizione dell'erede. Solo un romanzo manca all'appello - Il Rituale del Male - che scopriremo insieme in un corposo BT che partirà proprio domani: appuntamento in queste pagine il 9 Dicembre per scoprire il Dream Cast più inquietante e malefico della storia letteraria e cinematografica!

What do you think you'll read next? 
Cosa pensi leggerai in seguito?

Vorrei davvero anticiparvi quali saranno le mie prossime letture... ma è ancora presto! 
L'appuntamento è per domani nel Blog con una sorpresa visiva, un piccolo sondaggio letterario ed un nuovo progetto che spero possa interessare grandi e piccini ♥

E voi, Lettori, quali libri vi hanno tenuto/stannotenendo/terranno compagnia?
Lasciatemi le vostre chicche letterarie nei commenti...
Cristina

martedì 29 novembre 2016

[ CHRISTMAS TIME ] ADOTTA UN LIBRO #33 : Mai Baciare un Uomo con una Renna sul Maglione di Debbie Johnson - HarperCollins Italia

Buongiorno Lettori! 
Fuori dalla mia finestra un cielo limpido e azzurro insieme ad un sole menzognero stanno cercando di fregarmi... e la cosa mi da' letteralmente sui nervi! Vento gelido e temperature polari qui in alta umbri, signori e signore, che si prestano perfettamente al nuovo appuntamento con la versione Christmas Time della rubrica del martedì del Blog, #adottaunlibro!
Oggi sbirciamo - con quel pizzico di immancabile curiosità - tra gli scaffali di HarperCollins per scoprire un romanzo frizzante e divertente che mi rimando immediatamente a Mark Darcy de Il diario di Bridget Jones, avete presente?


Sto parlando di Mai baciare un uomo con una renna sul maglione di Debby Johnson che, solo dal titolo, mi fa venir voglia di sfogliarlo, davanti ad un camino scoppiettante, con l'inverno chiuso fuori dalla porta, in un pomeriggio di totale relax, abbandonata sul divano e divisa tra sospiri e grosse risate.
Ma scopriamolo insieme...

Prezzo: 12.90€ | Pagine: -
Maggie è una madre single e per lei Natale è sempre stato un'occasione per stare in famiglia, con la figlia Ellen che riempie la casa di addobbi, il padre Paddy che festeggia con un bicchierino di troppo e l'albero dall'inquietante aspetto di un elfo ubriaco. Ma quest'anno sarà diverso, perché Ellen e Paddy saranno via per le vacanze e per Maggie si prospetta un Natale solitario tutt'altro che gioioso. Finché, pedalando per le strade innevate di Oxford, Marco Crivelli non va a sbatterle contro, entrando così di prepotenza nella sua vita, e nella sua casa, con tanto di gamba ingessata. Be', a Natale non sarà sola, dopotutto, ma farà da crocerossina a un fusto tutto pepe. Anche se ha sempre pensato che fosse una verità universalmente riconosciuta che non si deve mai baciare un uomo che indossa maglioni di Natale. O sì...

E voi, Lettori, avete già fatto una lista delle vostre letture natalizie?
Fatemi sapere quali saranno le vostre scelte..
Cristina

lunedì 28 novembre 2016

ANTEPRIMA #61 : Il Solo Modo per Coprirsi di Foglie di Laura M. Leoni


Buongiorno Silenziosi Lettori! 
Dopo aver condiviso con voi la recensione di Harry Potter e la maledizione dell'erede, è giunto il momento di occuparci, come ogni lunedì, di un'imperdibile anteprima - che ho avuto il piacere di leggere in anteprima e terminata pochissimi minuti fa - per la casa editrice BookMe.
Sto parlando di Il solo modo per coprirsi di foglie di Laura M. Leoni; un romanzo caldo ed avvolgente come un abbraccio a lungo desiderato che scopriremo, tappa dopo tappa, insieme grazie al Blogtour che partirà il prossimo 5 Dicembre. Qui su Leggere in Silenzio parleremo dei suoi personaggi insieme a quale piccolo estratto in grado di stuzzicare, al punto giusto, la vostra curiosità.
Nel frattempo, che ne dite di sbirciare insieme a me questa gustosa anteprima?

Tra le pagine di questo libro incontrerete Daniel, un riservato ragazzo italo-inglese in Italia per l’Erasmus, che cerca l’occasione di camminare da solo e si ritrova travolto da una passione fortissima.
Claudia, la sua insegnante d’arte, una donna insoddisfatta e succube di una certa idea di moglie e di madre.
Anita, studentessa con il talento della musica, una voce prodigiosa e un triste segreto celato dietro il sottile paravento di due labbra imbronciate.
È il desiderio la forza che manda all'aria questi destini, costringendo i protagonisti a uscire allo scoperto una volta per tutte.
Per capire che non esiste difesa dal mondo, dalla luce e dal dolore che a ogni respiro ci trafiggono con la stessa vertiginosa ferocia.
Con uno stile semplice e profondo, l’autrice scava nei pensieri, nelle azioni, negli umori e nei traumi nascosti dei suoi piccoli eroi quotidiani, dando voce alla loro voglia di combattere, di non arrendersi, di essere semplicemente se stessi.
Perché, parafrasando la magnifica poesia che dà il titolo a questa storia, vivere è il solo modo per coprirsi di foglie.


Laura M. Leoni nasce a Roma nel 1970.
Studia al liceo classico e si laurea in Psicologia Clinica nel 1995, specializzandosi poi in Terapia familiare nel 2001. Fa la psicoterapeuta e scrive: racconti per una rivista femminile, romanzi, sceneggiature.
Vive sulla costa, vicino a Roma, col figlio e il marito.
Almeno fino a quando non diventerà ricca e si trasferirà, armi e bagagli, in un bel cottage in Inghilterra.
Il suo precedente romanzo - In Ogni Tuo Silenzio - pubblicato sempre da De Agostini-Book Me è stato tradotto in lingua inglese e tedesca.
Cristina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...